Créer une carte SD Raspbian pour votre Raspberry Pi depuis Windows

Crea una scheda SD da Windows, Mac o Linux con Raspberry Pi Imager.

Aggiornato 24 Agosto 2020 - 0 Commenti - , , , , , ,

ⓘ Questo articolo potrebbe essere stato tradotto parzialmente o completamente utilizzando strumenti automatici. Ci scusiamo per eventuali errori che ciò potrebbe causare.

Il 5 marzo, la fondazione Raspberry Pi ha annunciato il rilascio di uno strumento fatto in casa per facilitare la creazione di schede SD, Raspberry Pi Imager e questo da qualsiasi sistema operativo.

Vedremo quindi come installare Raspbian (o altro) sulla tua scheda SD con Raspberry Pi Imager.

L'attrezzatura necessaria.

Per poter creare una scheda SD per il tuo Raspberry Pi avrai bisogno di 3 cose:

È facile installare Raspberry Pi Imager!

Raspberry Pi Imager è installato come qualsiasi software sul tuo sistema operativo. Devi solo scaricare la versione adatta al tuo sistema, Windows, MacOS o Linux, fare doppio clic sul file scaricato e seguire la guida.

Nota che per Linux avrai bisogno di un sistema basato su Debian, ad esempio Ubuntu.

Siamo quindi su un'installazione classica, alla portata dei più principianti!

Lampeggiante la scheda SD con Raspberry Pi Imager, un gioco da ragazzi!

Ora che il software è installato, potremo eseguire il flashing della nostra scheda SD per installare il sistema di nostra scelta. Ancora una volta, vedrai che ora è un gioco da ragazzi.

Inizia inserendo la scheda SD nel tuo computer e avvia Raspberry Pi Imager, arrivi nella finestra sottostante.

La finestra principale del software.

Come puoi vedere, l'installazione avverrà in tre fasi: scelta del sistema, scelta della scheda, inizio della scrittura.

Scegli il sistema operativo da installare.

Buone notizie, non devi più scaricare in anticipo l'immagine del sistema che vuoi installare, Raspberry Pi Imager lo fa per te!

Quindi fai clic sul primo pulsante e apparirà un elenco a discesa di sistemi installabili, fai clic su quello che ti interessa.

L'elenco dei sistemi installabili direttamente.

Noterai che sono disponibili alcune altre opzioni, come "Misc utility images", per la riparazione della scheda o della memoria EEPROM, "Erase", per formattare una scheda in FAT32 o "Use custom" per utilizzare un'immagine dal tuo PC invece di lasciarla scaricare dal software.

Scegli la scheda SD.

Dopo aver scelto il sistema da installare, dobbiamo scegliere dove installarlo. Per fare ciò, fai clic sul secondo pulsante e apparirà un elenco di chiavi USB / schede SD collegate al tuo PC.

Qui abbiamo solo una carta collegata.

Fai clic sulla tua scheda SD nell'elenco e arriverai all'ultimo passaggio.

Inizia a scrivere sulla carta.

Abbiamo scelto quale sistema installare, dove installarlo, non ci resta che iniziare a scrivere. Il tasto "Write" a destra non è più in grigio, devi solo cliccarci sopra e attendere la fine!

Una volta che tutto è configurato, il pulsante "scrivi" diventa cliccabile.

Una barra di avanzamento indica lo stato di avanzamento della scrittura, non ti resta che attendere la fine, rimuovere la scheda e inserirla nel tuo Raspberry Pi!

Puoi interrompere la copia in qualsiasi momento facendo clic sul pulsante che compare in basso a destra.

Ovviamente, non dimenticare di abilitare SSH se necessario!

Condividi
Newsletter
Autore:
Raspberry Pi FR
Unisciti alla comunità Raspberry Pi
Un computer da 35 euro ha già venduto 10 milioni di copie
ACQUISTA IL NUOVO RASPBERRY PI 4
Tutorial correlati
Accendi e spegni un LED con Raspberry Pi e Python. Attiva la porta seriale TTL del Raspberry Pi e verifica che funzioni. Creare un cluster Raspberry Pi con Docker Swarm Come eseguire un programma all'avvio del Raspberry Pi? Impara a programmare con Python 3 e Raspberry Pi, corso introduttivo.
Nessun commento
Condividi
Iscriviti alla Newsletter
Iscriviti alla newsletter.
Ti è piaciuto questo articolo ?
Iscriviti e resta informato!