LEDs embarqués de la Raspberry Pi.

Fai lampeggiare il LED verde integrato del Raspberry Pi.

Aggiornato 26 Novembre 2019 - 0 Commenti - , , ,

ⓘ Questo articolo potrebbe essere stato tradotto parzialmente o completamente utilizzando strumenti automatici. Ci scusiamo per eventuali errori che ciò potrebbe causare.

Probabilmente hai già visto che il Raspberry Pi ha due LED saldati direttamente sulla scheda, uno rosso e uno verde. Ma lo sapevi che è possibile controllare questo LED verde, e talvolta anche quello rosso?

In questo tutorial vedremo come possiamo utilizzare il LED verde del Raspberry Pi facendolo lampeggiare per trasmettere un messaggio.

L'attrezzatura necessaria

Il punto interessante con questo LED verde è che è già a bordo del Raspberry Pi. Pertanto, non avremo bisogno di alcun hardware aggiuntivo. Quindi dobbiamo solo:

E come (quasi) ogni volta, un modo per controllare il Raspberry Pi, ad esempio in SSH.

A cosa servono i LED integrati del Raspberry Pi?

Raspberry Pi ha due LED (tranne i modelli Zero che hanno solo il verde), uno rosso e uno verde. Questi LED vengono utilizzati dal Raspberry Pi per fornirci informazioni sul suo stato operativo.

Pertanto, il LED rosso è direttamente collegato all'alimentazione del Raspberry Pi. Ci permette quindi di sapere se il nostro Raspberry Pi riceve corrente o meno.

Il LED verde invece ci fornisce informazioni un po 'più complesse, principalmente al momento dell'avvio.

LED verde del Pi lampeggiante.
Il modo in cui il LED lampeggia fornisce informazioni sull'avanzamento dell'avvio.

Non ti fornirò una trascrizione completa del dizionario Raspberry Pi / Umani, ma tieni presente che, a seconda di come lampeggia questo LED, puoi sapere se il Raspberry Pi si sta avviando correttamente o se incontra un errore e, in tal caso, il tipo di questo errore.

Accendendo il LED verde del Raspberry Pi si sta scrivendo su un file!

Una volta che il Pi è acceso, il LED verde rimane spento fino a quando non c'è attività sulla scheda SD.

È possibile modificare leggermente questo comportamento e controllare da soli il modo in cui il LED si accende, semplicemente scrivendo su un file!

Per prima cosa, dovremo modificare il comportamento predefinito del LED scrivendo none nel file /sys/class/leds/led0/trigger con il comando seguente:

sudo sh -c "echo none > /sys/class/leds/led0/trigger"

Una volta inserito questo comando, se apri questo file vedrai che in realtà non ne contiene nessuno come potresti aspettarti, ma una riga in cui non viene inserito nessuno []per mostrare che questa è la modalità selezionata.

Il comportamento predefinito viene sovrascritto, tutto ciò che dobbiamo fare è controllare noi stessi il LED. E per questo, niente potrebbe essere più semplice!

Per accendere o spegnere il LED, è sufficiente scrivere sul file /sys/class/leds/led0/brightness.

Se scrivi 1 il LED si accende, se scrivi 0 si spegne.

sudo sh -c "echo 1 > /sys/class/leds/led0/brightness" #allume la led
sudo sh -c "echo 0 > /sys/class/leds/led0/brightness" #éteins la led

Per informazioni sui modelli più recenti è possibile gestire il led rosso allo stesso modo, sostituendolo led0 di led1.

A cosa serve controllare i LED del Raspberry Pi?

Ma alla fine, accendendo o spegnendo i LED del Raspberry Pi, a cosa serve?

Già per il led rosso poterlo spegnere può permettere di ridurre un po 'la corrente utilizzata (questo è trascurabile, ovviamente) e di renderlo più discreto.

Ma nel complesso ti permetterà soprattutto di dare informazioni ad un utente senza che nessun dispositivo sia connesso, nessuno schermo, nessun altoparlante, niente!

Ad esempio, vuoi creare un tag badger RFID. Si potrebbe immaginare un codice colore quando si aggiunge un nuovo badge. Il LED rosso lampeggia per tutto il tempo di attesa del badge, il LED verde si accende quando il badge è acceso, il rosso rimane fisso e il verde è spento quando termina l'operazione di aggiunta.

Un altro esempio, potremmo realizzare uno script che consenta di leggere l'indirizzo IP del Raspberry Pi all'avvio leggendo il numero di lampeggi del LED verde!

Infine, ci sono molte informazioni che possiamo scambiare direttamente dal Raspberry Pi, senza bisogno di collegare nulla, semplicemente utilizzando i LED integrati!

Condividi
Newsletter
Autore:
Raspberry Pi FR
Unisciti alla comunità Raspberry Pi
Un computer da 35 euro ha già venduto 10 milioni di copie
ACQUISTA IL NUOVO RASPBERRY PI 4
Tutorial correlati
Accendi e spegni un LED con Raspberry Pi e Python. Attiva la porta seriale TTL del Raspberry Pi e verifica che funzioni. Creare un cluster Raspberry Pi con Docker Swarm Come eseguire un programma all'avvio del Raspberry Pi? Impara a programmare con Python 3 e Raspberry Pi, corso introduttivo.
Nessun commento
Condividi
Iscriviti alla Newsletter
Iscriviti alla newsletter.
Ti è piaciuto questo articolo ?
Iscriviti e resta informato!