Apprendre à programmer en Python avec la Raspberry Pi

Impara a programmare con Python 3 e Raspberry Pi, corso introduttivo.

Aggiornato 29 Maggio 2019 - 0 Commenti - , , , ,

ⓘ Questo articolo potrebbe essere stato tradotto parzialmente o completamente utilizzando strumenti automatici. Ci scusiamo per eventuali errori che ciò potrebbe causare.

Sappiamo che molti dei nostri lettori vogliono imparare a codificare e creare il proprio software per Raspberry Pi, ma non sanno come o da dove iniziare.

Bene, il Raspberry Pi è stato inventato per permettere a tutti di imparare a programmare!

Grazie a questo tutorial, sarai in grado di apprendere le basi di Python, che ti permetterà di creare semplici software, in particolare per controllare le apparecchiature collegate al Raspberry Pi.

Il materiale necessario per questo corso Python

Per seguire questo corso, ti serviranno semplicemente i seguenti materiali:

Dovrai anche essere in grado di controllare il tuo Raspberry Pi, tramite schermo / tastiera o da remoto in SSH (guarda il nostro tutorial sull'argomento).

A chi è rivolto questo corso?

Questo corso è più per principianti. Non entra nei dettagli di un uso molto avanzato di Python, ma ti permetterà di scoprire le basi di questo linguaggio.

Le conoscenze così acquisite dovrebbero comunque consentirti di svolgere la maggior parte dei programmi di cui potresti aver bisogno, ma anche darti le basi che ti permettono di acquisire ulteriori conoscenze da solo.

Questo corso è stato originariamente creato con l'obiettivo di essere rivolto a una classe di studenti di informatica del primo anno, al fine di introdurli a Python in un volume orario di circa 8 ore.

Questo corso è stato progettato con l'obiettivo di servire come supporto per la presentazione che verrà distribuito alla fine della sessione per consentire agli studenti di utilizzarlo come un foglio completo di revisione. Vedrai anche alcune frasi relative a questo tipo di presentazione, come le regole di formazione del gruppo, le lasciamo a tutti gli insegnanti che desiderano essere ispirati da loro.

Se hai bisogno di formare persone all'uso di Python, specialmente nelle specialità di informatica e digitale, ecc., Puoi riutilizzare questa presentazione senza problemi di diritti!

Ti chiediamo solo di citare la fonte del corso!

Punti Python visti in questo corso

In questo corso troverai i seguenti argomenti trattati:

  • Panoramica di Python, la sua storia e il suo utilizzo
  • Installazione dell'ambiente di sviluppo
  • Scopri la shell Python
  • Crea un primo script Python
  • Usa le variabili e leggi i valori utente
  • Comprendi la nozione di tipi in Python
  • Manipola e visualizza il testo
  • Usa operatori matematici
  • Usa le condizioni nei tuoi programmi
  • Ripeti le azioni con i loop
  • Riutilizza il codice con le funzioni
  • Trova e usa il codice di altri con le librerie Python e Pip
  • Taglia il tuo programma con "import"
  • Leggere e scrivere file con Python
  • Esecuzione di comandi Linux con Python
  • Connetti Python a un database e usa MySQL
  • Esercizio, crea un programma Python che utilizza un'API
  • I posti migliori per trovare aiuto con Python

Piccolo lessico

Questo corso introduce l'uso delle basi del computer, come le variabili, ma poiché è rivolto a studenti che hanno già alcune basi di programmazione, il loro interesse non è sempre trattato in dettaglio.

Ecco un piccolo glossario per aiutarti a comprendere l'interesse di questi concetti di base.

  • Variabile: un modo per associare un nome univoco che non cambia a un valore che può cambiare. Ad esempio, per memorizzare il numero di turni di una partita, che evolverà gradualmente, sotto il nome "number_turn", per trovarlo facilmente.
  • Loop: un modo per ripetere un'azione senza doverla scrivere più volte nel programma. Ad esempio, visualizzare 1, 2, 3 …, 1000, senza dover effettivamente digitare 1000 volte il comando utilizzato per visualizzare.
  • Condizione: un modo per eseguire parte del programma solo se vengono soddisfatte determinate condizioni. Ad esempio, visualizzare 1, 2, 3 …, 1000, ma visualizzare il numero in rosso, SOLO se è maggiore di 5 e minore di 10.
  • Tipi: caratterizza il contenuto di una variabile per sapere se contiene numeri, testo, un valore di tipo vero o falso, un array di valori, ecc.
  • Funzioni: un modo per raggruppare una porzione di codice sotto un nome univoco per poterlo chiamare facilmente senza doverlo riscrivere. Ad esempio, se ci attiviamo spesso quando vediamo, creeremo una funzione per quello, che chiameremo ogni volta, invece di ridigitare lo stesso codice complicato tutto il tempo.
  • Una libreria: un insieme di funzioni che trattano lo stesso argomento, ad esempio l'invio di e-mail, e che sono state raggruppate in modo da essere facilmente utilizzate e integrate in qualsiasi programma.

Introduzione a Python con Raspberry Pi

Puoi trovare questo corso a schermo intero al seguente indirizzo: https://raspberry-pi.fr/cours/slides-python-introduction.html


Vuoi andare oltre con Python, hai bisogno di un tutorial più completo? Dai un'occhiata al corso del nostro partner Éléphorm per imparare Python!

È inoltre possibile ottenere il libro di Patrice Clément "Python and Raspberry pi".


Condividi
Newsletter
Autore:
Raspberry Pi FR
Unisciti alla comunità Raspberry Pi
Un computer da 35 euro ha già venduto 10 milioni di copie
ACQUISTA IL NUOVO RASPBERRY PI 4
Tutorial correlati
Usa un lettore RFID con Raspberry Pi. Attiva la porta seriale TTL del Raspberry Pi e verifica che funzioni. Creare un cluster Raspberry Pi con Docker Swarm Fai lampeggiare il LED verde integrato del Raspberry Pi. Accendi e spegni un LED con Raspberry Pi e Python.
Nessun commento
Condividi
Iscriviti alla Newsletter
Iscriviti alla newsletter.
Ti è piaciuto questo articolo ?
Iscriviti e resta informato!